google-translate-ubuntu-desktop-exampleGoogle Translate è uno strumento che sicuramente tutti conosciamo, e sicuramente usiamo quotidianamente per tradurre quelle frasi o parole che non ricordiamo, o per tradurre una guida scritta in qualche lingua a noi poco familiare...

Ma aprire una nuova scheda, fare copia e incolla... Siamo diventati troppo pigri per tutto questo, no? Sappiamo che esistono delle comodissime estensioni per Google Chrome e per Mozilla Firefox, ma perché non portare questa comoda funzione di traduzione anche nel nostro desktop Ubuntu?

Vediamo come fare per aggiungere una scorciatoia da tastiera e far apparire la traduzione come notifica in Unity.

 Come prima cosa installiamo le dipendenze. Da terminale:

sudo apt-get install libnotify-bin xsel wget

 Quindi creiamo un file di nome seltr sul desktop o nella nostra home con questo contenuto (attenzione che la riga che inizia con notify-send è tutta su una riga):

#!/usr/bin/env bash

notify-send -u critical "$(xsel -o)" "$(wget -U "Mozilla/5.0" -qO - "http://translate.google.com/translate_a/t?client=t&text=$(xsel -o | sed "s/[\"'<>]//g")&sl=auto&tl=eng" | sed 's/\[\[\[\"//' | cut -d \" -f 1)"

Rendiamo il file eseguibile e spostiamolo in una directory in path:

chmod +x seltr
mv seltr /usr/local/bin

Andiamo a creare una nuova scorciatoia da tastiera: Impostazioni > Tastiera > Scorciatoie. Premere + ed aggiungere come da schermata:
scorciatoia

Fare click una volta sulla scritta Disabilitato per associare una combinazione, e premere quindi la combinazione desiderata (ad esempio Alt+s), a questo punto da parte alla riga Google Translate dovrebbe esserci scritto Alt+S

Abbiamo finito! Ora basterà selezionare un qualunque testo, ad esempio in un PDF visualizzato in Evince o nel terminale, per ottenerlo tradotto in italiano.

 

Articolo orginale su LifeHacker.com.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information